Media
60 minuti
Secondo
Carne

Ingredienti

  • 800 g di costine tagliate a piccoli pezzi
  • 2 nodini di salsiccia
  • 200 g di cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d'aglio
  • 350 g di passata rustica di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 mazzetto odoroso composto da rosmarino, salvia e timo
  • brodo q.b.
  • olio extravergine d'oliva
  • sale, pepe
  • salvia per decorare
  • 1 confezione di Polenta Valsugana Rapida con farina integrale

Porzioni

4 Porzioni

Per questa ricetta abbiamo utilizzato

Polenta valsugana

l'Integrale

Preparazione

Tritate carota, cipolla e sedano e legate in un mazzetto le aromatiche.

Dorate nell'olio l'aglio, le verdure e le aromatiche, poi aggiungete le costine e rosolatele molto bene.

Bagnate con il vino e, una volta sfumato, unite il pomodoro. Regolate di sale e di pepe. Abbassate la fiamma e cuocete per 40 minuti.

Pungete i nodini di salsiccia e sbollentateli in acqua per 3 minuti, poi raccoglieteli con una schiumarola e tagliateli a tocchetti.

Al sugo di costine aggiungete la salsiccia. Proseguite la cottura per altri 10/15 minuti bagnando all'occorrenza con acqua o brodo (il sugo dovrà risultare morbido). Conservatelo in caldo.

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 1,3 litri di acqua, salate a piacere e portatela a bollore. Quando l'acqua bolle, versate a pioggia tutta la farina di mais della confezione mescolando bene. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto sempre nello stesso senso, mantenendo l'ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta è pronta.

Servite lo spezzatino con la polenta e decorate con un ciuffetto di salvia.