Media
60 minuti
Secondo
Salsiccia

Ingredienti

  • 1 confezione di Polenta Valsugana Rapida Gialla
  • sale, pepe nero
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiai di fontina grattugiata
  • 60 gr di cipolla tritata finissima
  • 1 spicchio d’aglio
  • 500 gr di pomodori a cubetti
  • 1 mazzetto odoroso (alloro, rosmarino, timo e salvia)
  • 4 cucchiai di vino bianco
  • 300 gr di salsiccia
  • sale, pepe

Porzioni

6 Porzioni

Per questa ricetta abbiamo utilizzato

Polenta valsugana

la Classica

Preparazione

Preparate gli ingredienti per la ricetta.

Preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 1,5 l d’acqua, salate a piacere e portatela a bollore. Quando l’acqua bolle, versate a pioggia la farina di mais mescolando bene. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto, sempre nello stesso senso, mantenendo l’ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta è pronta.

Fuori dal fuoco condite la polenta con l’olio, una macinata di pepe e la fontina grattugiata.

Ungete degli stampini monoporzione di porcellana e distribuite la polenta.

Sugo: rosolate dolcemente la cipolla tritata con gli odori e l’aglio. Adagiate la salsiccia in padella, rosolatela e sfumate con il vino. Quando sarà evaporato, scolate la salsiccia e conservatela in caldo. Nel sugo versate i pomodori cubettati, sale, pepe e cuocete per 30 minuti prima di rimettere nel sughetto la salsiccia. Portate avanti la cottura ancora per 10 minuti.

Passate in forno a 190° per 20 minuti gli sformatini, poi sfornateli e sformateli sul piatto fa portata. Conditeli con il sugo, la salsiccia a rondelle e ciuffetti di rosmarino.