2
INGREDIENTI

330 g (1 confezione) di Polenta Valsugana Rapida con farina integrale

1 kg di coniglio a piccoli pezzetti

20 fettine di pancetta o guanciale

20 foglie di salvia

½ bicchiere di vino bianco

500 g di patate

2 spicchi d'aglio

200 g di castagne lessate e sbucciate

sale, pepe olio extravergine di oliva

brodo q.b.

5 PORZIONI
Per questa ricetta, abbiamo utilizzato

Polenta Valsugana

rapida con farina integrale

1 Su ogni pezzetto di coniglio ponete una foglia di salvia, poi avvolgeteli con la pancetta. Fermate con mezzi stecchini.

2 Versate in una padella 4/5 cucchiai di olio, l'aglio e la carne, poi rosolatela, sfumate con il vino, lasciate evaporare e proseguite la cottura bagnando con poco brodo alla volta.
3 Pepate a piacere e controllate il sale. 4 Dopo 20 minuti aggiungete in padella le castagne.
5 In una seconda padella rosolate le patate a spicchi. Quando avranno assunto una bella crosticina dorata, salatele e unitele al coniglio. Completate la cottura bagnando con poco brodo alla volta.
6 Intanto preparate la polenta: ponete sul fuoco una casseruola con 1,3 litri di acqua, salate a piacere e portatela a bollore. Quando l'acqua bolle, versate a pioggia tutta la farina di mais della confezione mescolando bene. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto sempre nello stesso senso, mantenendo l'ebollizione. Dopo 8 minuti la polenta è pronta. 7 Porzionate il coniglio nei piatti e accompagnatelo con la polenta.